fbpx L'Intelligenza Artificiale: Ennesima Storia di Evoluzione e non di · Dave Slane | Studio
Skip links

L’Intelligenza Artificiale: Ennesima Storia di Evoluzione e non di Sostituzione

intelligenza artificiale
Tempo di Lettura: 2 minuti

Negli ultimi tempi, si è molto discusso su come l’Intelligenza Artificiale (IA) influenzerà il futuro del lavoro. Molti temono che l’IA possa eliminare posti di lavoro, ma questa visione potrebbe essere limitata. Voglio condividere una prospettiva diversa, basata su una storia di evoluzione e progresso.

Vedo l’IA come acronimo di ‘intelligenza aumentata’ per gli uomini.

Adoro che l’IA mi elimini quei compiti di routine ‘pallosi’, liberando il mio tempo e le mie ‘meningi’ a sviluppare analisi e strategie complesse e ponderate che non possono essere automatizzate.

La priorità per il mio 2024 sarà proprio esplorare al massimo il valore aggiunto che si può ottenere utilizzando le LLM.

Durante gli incontri e la formazione svolta tra settembre e le prime settimane di quest’anno presso clienti e aziende ho spiegato l’importanza per gli amministratori e imprenditori di adottare un approccio propositivo verso i nuovi strumenti IA generativa istruendo e coinvolgendo (e non sostituendo in maniera scriteriata) la loro forza lavoro a formarsi ed utilizzarli.

L’obiettivo è assicurare che l’integrazione dell’IA sia gestita, formata e implementata in modo efficace per ottimizzare gli investimenti ed essere competitivi con il mercato da subito (inutile dire che nel resto del mondo si sta viaggiando con l’IA a velocità pazzesche).

E il bello che questa prospettiva non è nuova anche se i timori e le paure sono sempre le stesse. La storia dell’innovazione tecnologica è piena di esempi simili. Prendiamo, ad esempio, l’introduzione del computer personale negli anni ’80 e ’90. Molte persone temevano che i computer avrebbero ridotto i posti di lavoro. Invece, hanno aperto la strada a nuove professioni, dallo sviluppo software al web design, ampliando enormemente il mercato del lavoro.

L’IA non è diversa. Anziché sostituire, ha il potenziale di trasformare il lavoro, creando nuove opportunità e stimolando l’innovazione. È una storia di evoluzione, non di sostituzione.

Se ti è piaciuto questo articolo rendi partecipe altre persone:

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Cerca nel Blog

Search

Iscriviti a Just:

Registrati

Esplora
Trascina