Skip links

Come fare Advertising su Linkedin

GMB Blog Come fare advertising su LinkedIn
Tempo di Lettura: 4 minuti

La pubblicità on-line è tra i canali di marketing quello che permette di raggiungere il più ampio pubblico possibile potendo contare sulle diverse piattaforme che la implementano.

Bisogna, però, fare attenzione prima di iniziare una campagna pubblicitaria on-line per evitare di spendere soldi inutilmente. Infatti, come sempre, occorre una strategia e in particolare capire quale di queste piattaforme fa al caso tuo.

In questo articolo vogliamo riprendere il discorso avviato nel precedente “Perché fare Advertising su Linkedin” e spiegarti come impostare una campagna da zero su questa piattaforma.

Pubblicità a pagamento su Linkedin Dave Slane Studio
Pubblicità a Pagamento su LinkedIn

Scegli un obiettivo

Quando decidiamo di effettuare delle campagne di advertising per la nostra attività, la prima cosa da chiedersi è quale obiettivo vuoi raggiungere: maggiori contatti, maggiori interazioni sulla pagina, maggiore visibilità, etc. Non hai un budget illimitato quindi faresti bene a sceglierne solo uno per ottimizzare al massimo i costi.

La piattaforma di advertising di Linkedin ti offre la possibilità di scegliere fra tre obiettivi:

  1. Awareness
  2. Consideration
  3. Conversions

In Awareness trovi la categoria “Brand Awareness” che ti consente di presentare la tua attività alla più ampia platea di utenti. Un modo per iniziare a far conoscer il tuo marchio, chi sei e cosa fai.

Il secondo obiettivo, Consideration, si divide a sua volta in tre categorie:

  • “Website visits” – selezionando questa categoria deciderai di ottimizzare la campagna per portare quanto più traffico possibile al tuo sito web o ad altri riferimenti indicati da te.
  • “Engagement” – tramite i tuoi annunci proverai a creare interazione relativamente ai tuoi contenuti o ad accrescere il numero di persone che seguono la tua pagina.
  • “Video Views” – mostra ad un pubblico quanto più ampio possibile i video che hai creato.

Infine, hai la possibilità di scegliere Conversions, a sua volta suddivisa in tre categorie:

  • “Lead Generation” – tramite form preformattati cercherai di catturare più velocemente il potenziale utente che ha cliccato sul tuo annuncio, bypassando tutta una serie di step che potrebbero portare ad un calo di interesse.
  • “Website Conversions” – selezionando questo obiettivo, punterai ad ottimizzare le conversioni che avvengono sul tuo sito web (azioni come l’acquisto, il rilascio dell’email ed altri eventi).
  • “Job Applicants” – annunci per proporre opportunità lavorative presso la tua attività.

Target e posizionamento

Come altre piattaforme, anche Linkedin ti chiederà di scegliere dove (geograficamente) pubblicare i tuoi annunci, la lingua ed alcuni dati demografici che ti permettono di targettizzare il tuo pubblico (renderlo specifico secondo i tuoi obiettivi).

Il consiglio è quello di non restringere troppo la cerchia e di non inserire più di cinque attributi in quanto potrebbe essere deleterio ai fini del successo della tua campagna.

Espansione del pubblico

Questa impostazione ti permette di raggiungere un pubblico più ampio, scelto da LinkedIn in base ad attributi simili a quelli che hai selezionato nel passaggio precedente.

Il consiglio è quello di selezionare questa opzione solo nel caso in cui tu voglia raggiungere un pubblico che superi di gran lunga quello che è il tuo target solito di riferimento (hai un obiettivo di awareness, quindi).

Scegli il formato giusto del tuo annuncio

Linkedin Ads offre diverse tipologie di formati possibili da selezionare.

Fai attenzione! La selezione del formato è molto importante perché é in questa sezione che sceglierai in che modo mostrare i tuoi annunci. Un formato sbagliato penalizzerà l’interesse e i clic degli utenti!

LinkedIn Audience Network: perché spuntarlo

L’opzione LinkedIn Audience Network è selezionata in automatico e ti consiglio di non deselezionarla. Se lo facessi, non raggiungeresti quel segmento di pubblico relativo alla pubblicazione del tuo annuncio su app e siti web partner della piattaforma.

Imposta il tuo budget

In questa sezione potrai scegliere, in base ai tuoi obiettivi e al tuo budget, quanto spendere per la tua campagna.

Anche se sei agli inizi, ti consiglio comunque di impostare un budget giornaliero, in quanto potrai monitorare meglio le tue spese pubblicitarie.

Traccia le tue conversioni

Siamo al passaggio fondamentale per l’impostazione della tua campagna.

In questa sezione dovrai decidere se selezionare o meno il tracciamento; ovviamente, il consiglio è quello di farlo in quanto potrai monitorare i comportamenti degli utenti, comprendere cosa funziona e cosa no e stabilire come ottimizzare il budget.

Come fare? Dovrai installare il Linkedin Insight Tag (simile al Pixel di Facebook) nelle pagine web che vuoi monitorare. Verifica il funzionamento e avrai tutto sotto controllo.

Linkedin Ads Preview

Ci siamo, ora puoi pubblicare il tuo annuncio.

LinkedIn ti offre la possibilità di creare annunci predefiniti da richiamare di volta in volta.

Non hai dei contenuti a disposizione già caricati? Clicca su “Crea Nuovo Annuncio”.

Una volta selezionato il tipo di annuncio, non dovrai fare altro che seguire le semplici indicazioni che ti fornisce la piattaforma stessa, ed il gioco è fatto.

Nell’ultimo step, dovrai solo controllare di aver inserito tutti i dati corretti ed inviare il tuo annuncio in pubblicazione.

Conclusioni

Fare Advertising su LinkedIn può essere più o meno complicato, dipende da vari fattori.

Come per ogni piattaforma doven è possibile pubblicare gli annunci, l’importante è aver effettuato un’attenta analisi di base di quello che può essere il tuo target di riferimento ed avere chiaro il budget da poter investire.

Il resto lo potrai modificare ed ottimizzare nel corso della tua campagna in base ai risultati che, giorno dopo giorno, avrai davanti agli occhi dai dati raccolti e tramite le statistiche fornite dalla piattaforma.

Se, invece, desideri dedicare tempo alla tua attività ed affidare la gestione ottimizzata della pubblicità su LinkedIn, contattaci. Inizieremo col fare una chiacchierata conoscitiva gratuita per capire quali sono i tuoi obiettivi e in che modo possiamo raggiungerli insieme. Come diciamo sempre: “Se vinci tu, vinciamo anche noi!”

Se ti è piaciuto questo articolo rendi partecipe altre persone:

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Seguici

Iscriviti a Just:

Registrati

Esplora
Trascina