Skip links

Affiliate Marketing: Come Vendere su Telegram

affiliate marketing telegram dave slane studio
Tempo di Lettura: 3 minuti

In questo articolo parleremo di Telegram come strumento per le tue vendite attraverso l’Affiliate Marketing.

Nel precedente articolo, Chi è l’affiliate marketer e cosa fa? abbiamo introdotto questa figura professionale, che molti hanno conosciuto e qualcuno ha deciso di intraprendere durante la pandemia da Covid-19.

Oggi, vogliamo entrare più nel dettaglio fornendo alcune soluzioni pratiche per poter avviare il tuo business on-line attraverso l’affiliate marketing

Cos’è Telegram?

Logo-telegram
Logo di Telegram

Telegram è un’app di messaggistica istantanea.

È il diretto concorrente di Whatsapp, ma ha tantissime funzionalità che permettono di gestire il proprio business tramite la creazione di canali.

Questi ultimi diventano vere e proprie community all’interno delle quali è possibile proporre i propri prodotti e/o servizi.

Come creare un canale Telegram

È abbastanza semplice e te lo spiegheremo in questi passaggi:

  1. Innanzitutto, scarica l’app di Telegram ed effettua la registrazione indicando il tuo numero di cellulare.
  2. Una volta registrato creeremo il nostro canale. Clicca sull’icona in basso a forma di penna si aprirà una schermata. Cerca tra le voci “nuovo canale” e cliccaci sopra.
  3. Aggiungi il nome che vuoi dare al canale e il logo o l’immagine che vuoi assegnare; nella stessa schermata, infine, inserisci una descrizione che rappresenti ciò che viene trattato nel canale.
  4. A questo punto bisogna aggiungere dei contatti. Scegli dalla rubrica telefonica del tuo smartphone quelli che ritieni possano essere interessati al canale.

Il primo step è completato.

Attraverso il canale potrai creare una community di persone interessate, condividendo articoli, notizie e, ovviamente, i prodotti o i servizi che desideri promuovere e vendere.

Fare una corretta strategia di affiliate marketing vuol dire, però, anche pubblicizzare il canale, aumentando così il numero di iscritti e di persone interessate all’acquisto di cosa proponi.

Come pubblicizzare il proprio Canale Telegram?

Businessman affiliate marketer
L’affiliate Marketer sempre più nelle strategie aziendali

I modi sono diversi, di seguito ti riportiamo i nostri consigli sulla base di anni di esperienza nel pianificare strategie di affiliate marketing per aziende:

  1. Pubblicizza il canale su piattaforme gratuite come Progress Telegram e Telegram Italia; il primo, puoi cercarlo sull’app di Telegram @pgrosesstelegram_bot e seguire le istruzioni che vengono fornite. Il secondo, invece, è un sito web https://www.telegramitalia.it/ nel quale è possibile inserire la propria candidatura per la sponsorizzazione ed attendere l’approvazione alla pubblicità sulla sua piattaforma.
  2. Condividi il canale su tutti i social a tua disposizione e, se ne hai uno, sul tuo sito web in modo da aumentare la visibilità e la possibilità che i tuoi follower possano proseguire il loro interesse, per i tuoi contenuti, da questi canali anche su Telegram.
  3. Una volta individuata la nicchia di mercato a cui vuoi rivolgerti, inserisci nel nome del canale, e nella descrizione, la parola chiave che identifichi come pertinente tale nicchia (fai una ricerca accurata su quale possa essere). In questo modo sarà più facile essere trovati dagli utenti tramite la barra di ricerca.
  4. Collabora con altri canali Telegram in modo da farvi pubblicità reciprocamente.
  5. Chiedi ad amici, parenti e, soprattutto, ai tuoi follower di condividere il canale.
  6. Cerca di tenere sempre aggiornato il canale con l’inserimento di nuovi contenuti che possano attirare l’attenzione dei tuoi seguaci.

Infine, per rendere sempre attivo e ricco di informazioni il tuo canale puoi sfruttare l’aiuto di un Bot per la programmazione dei contenuti.

Cos’è un Bot?

chatbot-dave-slane-studio
Chatbot

Il Bot è un software che permette la programmazione e l’automazione dei contenuti nonché l’avvio di chat e molto altro.

Nel nostro caso ci servirà per la programmazione dei contenuti in modo da velocizzare il processo e non portarti via troppo tempo.

Come riuscire a vendere su Telegram

Il modo migliore per vendere su Telegram è quello di creare una strategia che possa indurre il potenziale cliente all’acquisto del tuo prodotto e/o servizio.

Per strategia intendiamo la realizzazione di un elenco di azioni pianificate da fare, in maniera continuativa e ripetuta, che consentano al canale di essere sempre aggiornato, facilmente riconoscibile e, quindi, di avere un’identità chiara. Importante anche la fase di controllo e analisi per migliorare il processo.

Il consiglio che ti diamo, infine, è quello di pubblicare in modo continuo, ma non stressante, quindi, evita di essere “spammoso”, vale a dire non pubblicare offerte con link di affiliazione troppe volte al giorno, poiché potresti diventare sgradito ai tuoi stessi follower.

Se desideri approfondire l’argomento, puoi leggere gli altri articoli del blog “Era Digitale”. Se invece sei un’azienda che desidera incrementare le vendite attraverso l’Affiliate Marketing, puoi contattarci.

Metteremo a tua disposizione la nostra esperienza nello sviluppo di strategie e campagne dedicate alla vendita tramite Affiliate Marketing e non solo.

affiliate marketing come vendere su telegram

Se ti è piaciuto questo articolo rendi partecipe altre persone:

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Seguici

Iscriviti a Just:

Registrati

Esplora
Trascina